Buy & Sell Market screen Goodmorning Piazza Affari ETF DRA e-Learning Segnali Futures Didattica Corsi Dati Finanziari Personal Advisor Certificati Azionari d'epoca

Contattaci
Home Page






Buy&Sell
Goodmorning Piazza Affari
Market Screen
Etf
Corsi
Trading System
Certificati azionari d'epoca
Personal Advisor
Analisi on demand
Dati finanziari
Libreria
Software Analisi Tecnica
Newsletter
Didattica
Glossario
Forum
Dynamic Rating Analysis
DRA - Istruzioni/Faq

 

Invio Sms Gratis

Numero Cellulare DESTINATARIO *
MITTENTE (max 11 car.)
Caratteri disponibili
TESTO DEL MESSAGGIO (max 120 car.) *
* campo obbligatorio

Ricordiamo all'utenza che l'accesso alla pagina è monitorato

Il termine SMS (acronimo dell'inglese: Short Message Service, servizio messaggi brevi) è comunemente usato per indicare un breve messaggio di testo inviato da un telefono cellulare ad un altro, con un costo esiguo. Il termine corretto sarebbe SM (Short Message), ma ormai è invalso l'uso di indicare il singolo messaggio col nome del servizio. Il servizio è stato originariamente sviluppato sulla rete GSM, tuttavia è ora disponibile anche su altre reti, come la UMTS. È possibile inviare SMS anche da un computer ad un telefono cellulare tramite Internet. Questo servizio ha incominciato a diffondersi sul web dai primi mesi del 1997 (il primo sito in europa a offrire questo servizio è stato quello di SMS Italia) e inizialmente era offerto gratuitamente su molti siti, grazie al fatto che il traffico di SM scambiati fra i diversi Operatori di Telefonia Mobile, fra loro, era gratuito. Dall'anno 2000 al 2002, via via tutti gli Operatori Mobili hanno concordato una tariffa di interconnessione (Interconnection Fee), e questo ha innalzato il costo degli SMS provocando quindi la scomparsa di servizi gratuiti di spedizione sms da Internet, innalzando però il livello di affidabilità globale del servizio. E' possibile anche inviare SMS da telefoni di rete fissa, per ora solo Telecom. Tra i principali vantaggi percepiti dell'SMS, alla base della straordinaria diffusione di questo servizio come sistema di comunicazione, c'è il basso costo rispetto ad una lunga telefonata (vantaggio in realtà spesso inesistente, perché una conversazione via SMS è costituita da più sms a distanza di tempo, l'uno in risposta all'altro) e la possibilità di rendere la comunicazione asincrona, cioè leggere il messaggio in un momento successivo alla ricezione; l'SMS è inoltre particolarmente diffuso per inviare auguri in caso di ricorrenze (grazie alla comodità di inviarne automaticamente a più destinatari) o per gli approcci relazionali, in quanto mezzo particolarmente discreto e quindi più semplice da gestire, soprattutto per le persone più timide. Si suppone che il primo SMS della storia sia stato inviato nel Dicembre 1992 da un computer ad un cellulare sulla rete GSM Vodafone inglese.

Area Premium

ENTRA