Buy & Sell Market screen Goodmorning Piazza Affari ETF DRA e-Learning Segnali Futures Didattica Corsi Dati Finanziari Personal Advisor Certificati Azionari d'epoca
Quotazioni
News Finanziarie

 

Analisi AEM

La società milanese ha presentato dati ottimi ai mercati come tutto il settore utility. Graficamente il titolo appare ingabbiato nel range che va da 1,53 a 1,57 e questo range ha intrappolato il titolo più volte nella storia. Quota 1,57 sembra essere un resistenza davvero molto ardua da superare e il mancato superamento di tale quota non da segni di forza, anzi è possibile un ritracciamento del titolo ancora più robusto dell'attuale che ha portato il titolo a 1,53. Questi ptorebbero essere giorni in cui il titolo caricherà la corsa per superare 1,57, ma è tutto da vedere.

Si consiglia di entrare solo su rottura di quota 1,57 confermata in chiusura e da volumi. Stop sotto 1,53. Il superamento di 1,57 porterebbe il titolo prima a impattare contro 1,6 e al di sorpa a 1,75, nostro obiettivo.

Rottura al ribasso di 1,53 ci catapulterebbe a 1,49.

Non è consigliabile assumere posizioni al momento.

Buon Trading

Matteo
Moretti