Buy & Sell Market screen Goodmorning Piazza Affari ETF DRA e-Learning Segnali Futures Didattica Corsi Dati Finanziari Personal Advisor Certificati Azionari d'epoca
Sponsor
Sponsor
Sponsor

Quotazioni
News Finanziarie

 

Analisi Bastogi

Prezzo: 0.1425
Capitalizzazione: 97 mln

Analisi Fondamentale
Bastogi SpA e' attiva nel settore immobiliare, engineering, tecnologico, trasporto, comunicazione visiva, e nella custodia di beni di prestigio. Attraverso la controllata Frigoriferi Milanesi opera nel settore della custodia degli oggetti dati in pegno e nella gestione del palazzo del ghiaccio di . Nel settore immobiliare è da rilevare la partecipazione del 57% in Brioschi.
Il capitale sociale è pari a 97 mln (0.144 valore nominale) dopo la riduzione avvenuta a metà 2003 (capitale ante riduzione 121 mln pari a 0.18 per azione).
L'azionista di maggioranza è la Sintesi (cui fa capo la famiglia Cabassi) con il 50.3%. Il flottante è pari al 47%.
Redditività storica: utile netto: 1996: 2.2 mln; 1997: 0.1 mln; 1998: 2.6 mln; 1999: -0.5 mln; 2000: 5.5 mln; 2001: 2.0 mln; 2002: 3.3
I primi 9 mesi del 2003 segnano un netto miglioramento nei conti rispeto allo stesso periodo del 2002; Mol a 12 mln ( 5.18 mln), Ebit a 5.5 mln (1.2 mln), Utile netto a 5 mln ( -0.2 mln).
La posizione finanziaria netta è negativa per 0.4 mln.
Il patrimonio netto ammonta a 133 mln pari a 0.2 per azione.
p/pn: 0.72; leva finanziaria: 1.52
Diponibilità liquide: 26 mln. Debiti fin a breve: 9 mln. La posizione finanziaria di breve è positiva per 19 mln
Dal 1999 (data dell'adc Brioschi) ad oggi, ha ventuto parte dei warrant Brioschi in portafoglio (iscritti a valore 0) realizzando consistenti plusvalenze, utilizzate per incrementare la propria quota direttamente dal mercato, passando dal 53% al 57%.
Soluzione corretta perchè ad oggi il warrant (scadenza 20/12/2006) quota con il 27% di premio rispetto all'azione. Il prezzo del warrant è 0.026, il rapporto di conversione 1 azione Brioschi al valore nominale (0.28) ogni 2 Warrant.

Analisi Tecnica
Rispetto ai valori di febbraio 2003 (0.1) guadagna il 40% ma dai massimi di novembre perde il 30%.
Tendenza di medio lungo periodo ribassista, nel grafico weekly si può vedere la violazione della trendline rialzista. Tuttavia rimane sopra la mm200, livello su cui potrebbe rimbalzare fino ad effettuare un un pull back in area 0.16 a conferma della rottura.
Sembra quindi interessante l'ingresso in area 0.138/ 0.14, in corrispondenza anche di un supporto statico per approfittare di un eventuale rimbalzo. Stop loss sotto 0.135.

Conclusione
La Palladio Finanziaria ha ricevuto il mandato dalla famiglia Cabassi per la cessione delle Sintesi. L'eventuale cessione farà scattare l'obbligo di Opa a cascata sulle contollate; Bastogi e Brioschi. LA cessione dovrebbe completarsi secondo la Palladio entro il 30/06/2004.
I possibili acquirenti, beni Stabili e Pirelli RE hanno per il momento smentito o non commentato le voci su un loro interesse.
Opa però non significherà certezza di guadagno per il piccolo azionista. Infatti rilevante sarà l'accordo sul prezzo tra il nuovo azionista e la famiglia Cabassi che non è detto sia superiore ai prezzi correnti. La media dei prezzi degli ultimi 6 mesi (dato rilevante in caso di opa) è sui 0.15.

Roberto Vergano (vz)
Staff