Buy & Sell Market screen Goodmorning Piazza Affari ETF DRA e-Learning Segnali Futures Didattica Corsi Dati Finanziari Personal Advisor Certificati Azionari d'epoca
Sponsor
Sponsor
Sponsor

Quotazioni
News Finanziarie

 

Il Buongiorno si vede dal mattino….

Da inizio anno il titolo, così come gran parte del listino del NM, è stato debole, spegnendo un po’ gli entusiasmi che erano stati accesi con il recupero fino ad ottobre e con l’ulteriore fiammata ad inizio dicembre. La situazione grafica di Buongiorno Vitaminic (BVTA) appare tuttavia ben delineata.

Sul grafico candlestick ( http://www.teocollector.com/Lezioni/cand.htm ) di breve, dopo i minimi di luglio ed i massimi di settembre, il titolo s’è mosso intorno alla linea di regressione calcolata col metodo dei minimi quadrati sulle quotazioni di chiusura. In particolare, le quotazioni sono rimaste all’interno del canale (peraltro rialzista), fino all’ultima seduta, in cui ha effettuato una prima chiusura (settimanale) al di sotto del canale stesso.

Questo sarebbe certamente un campanello d’allarme, se non fosse per la presenza nelle vicinanze dei supporti statici ( http://www.teocollector.com/Lezioni/superes.htm ) offerti dai minimi di ottobre a 1,95 euro (coincide col 50% del rintracciamento dai min-max di periodo) e della soglia psicologica (e non solo) dei 2 euro, su cui si sono appoggiati spesso i prezzi negli ultimi mesi.

Anche gli indicatori veloci (RSI e STOC) sono abbastanza scarichi e questo potrebbe favorire un rimbalzo tecnico a breve.

Da monitorare anche il MACD , vicino all’incrocio della trigger, ed i volumi che come sempre daranno conferme sulla direzione dei prezzi a breve.

Eventuali ingressi si potranno valutare sulle reazioni dei prezzi sui 2 euro, con conferme che arriveranno dal superamento di EMA-50 e obiettivi di breve a 2,28 (target di eventuale doppio minimo di breve su 1,98), 2,38 (resistenza statica tracciata in verde sul chart), 2,44 (resistenza statica). Un eventuale superamento anche di queste resistenze, condurrebbe i prezzi in area 2,6 sulla regression line.

La perdita del supporto a 1,95 (linea verde sul chart) proietterebbe rapidamente i prezzi in un canale discendente di breve con target 1,83 (supporto statico e rintracciamento di Fibonacci dai max di periodo) e 1,65 (supporto statico).

Ogni movimento dei prezzi va come sempre valutato sulla base dei volumi degli scambi generati.

- Cave
Il titolo Buongiorno Vitaminic ha segnato in data 16 gennaio 2004 un prezzo di riferimento di euro 2,021