Buy & Sell Market screen Goodmorning Piazza Affari ETF DRA e-Learning Segnali Futures Didattica Corsi Dati Finanziari Personal Advisor Certificati Azionari d'epoca
Sponsor
Sponsor
Sponsor

Quotazioni
News Finanziarie

 

Analisi Digital Bros

Dopo aver toccato i max di periodo a 4,23 ad inizi dicembre, testando per la terza volta il canale ascendente che racchiude i prezzi dai minimi di marzo, il titolo Digital Bros (DIB) si è progressivamente indebolito, testando la trend di supporto a fine dicembre e chiudendo per la prima volta sotto la trendline a 3,63 il 19 gennaio (ultima quotazione non presente sul chart).

Gli indicatori veloci (STOC) mostrano anch’essi i segni di cedimento delle ultime sedute, anche se i volumi sono ancora contenuti.

Il cedimento del supporto dinamico di medio periodo farebbe propendere per un’inversione della tendenza dei prezzi verso area 3,3 e tale orientamento sarebbe confermato dal cedimento di EMA-100 che passa a 3,59.

Viceversa, un eventuale rimbalzo su EMA-100 favorirebbe il pronto recupero del canale ascendente e consentirebbe di testare EMA-25 con target 3,89. Un eventuale rottura di 3,89 consentirebbe di accrescere la forza del titolo e di puntare decisamente ad area 4.

I volumi anche in questo caso saranno un importante elemento di conferma sul cambio di tendenza dei prezzi.

- Cave.