Buy & Sell Market screen Goodmorning Piazza Affari ETF DRA e-Learning Segnali Futures Didattica Corsi Dati Finanziari Personal Advisor Certificati Azionari d'epoca
Sponsor
Sponsor
Sponsor

Quotazioni
News Finanziarie

 

Esprinet è sell

La neonata “legge del pinguino” colpisce ancora. Espirnet è in SELL.
Eccoci qua ad individuare nuovamente un pattern tipico delle inversioni con maggiori probabilità di riuscita.

Breackout di liquidazione che fa fallire la nuova spinta determinando una zona di inversione o perlomeno una slide laterale. Questo uptrend di breve fallirà e noi dobbiamo cercare di essere preparati prima degli altri operatori.

Si possono aprire posizioni ribassiste di breve sul titolo tenendo presente che il movimento, per ora, sembra essere teso solo al ritorno di breve delle quotazioni a prezzi più interessanti per un accumulo. Comunque sarà cura del trader attento chiudere posizioni rialziste sul titolo per poter approfittare in futuro di prezzi più vantaggiosi.

La domanda che tutti si pongono è: ma quella trendline sosterrà il titolo? La risposta è no. Quella trend verrà bucata alla svelta, è come uno spaventapasseri che farà incastrare ancora gli ultimi trader nella parte sbagliata del grafico.

Da notare, inoltre, il colore delle candele che sono tutte negative, segno che le aperture e i movimenti up sono ripetutamente falliti facendo entrare il titolo in congestione (siamo nella parte alta di una probabile congestione di medio).

Un possibile acquisto va valutato attorno ai 19,00 € in base alle vostre tecniche d’entrata personali.

Vi auguro buona fortuna.

Sergio