Buy & Sell Market screen Goodmorning Piazza Affari ETF DRA e-Learning Segnali Futures Didattica Corsi Dati Finanziari Personal Advisor Certificati Azionari d'epoca
Sponsor
Sponsor
Sponsor

Quotazioni
News Finanziarie

 

ANALISI MIB 30

Iniziano a esserci diversi fattori che mi inducono a pensare a un imminente storno dell' indice principe del listino italiano.
Il rialzo partito a marzo 2003 potrebbe arrestare la sua marcia innescando uno storno salutare per il mercato.
Mi convinco maggiormente di questa possibilità analizzando anche i listini americani tutti alle prese con resistenze di una certa rilevanza, se poi ci aggiungiamo la considerazione che il dow si trova a un 15 % circa dai massimi del 2000…..
Tornando al mib 30, se le mie considerazioni si riveleranno valide sembra arrivata l’ora di iniziare a guardare i supporti.
La dinamica blu che sostiene il rialzo da marzo 2003 essendo di tipo dinamico non rappresenta un valore certo ma abbiamo un supporto statico in zona 26650\26700 che sul breve rappresenta qualche cosa.
Se venisse violata questa quota il danno non sarebbe molto grave in quanto a quota 26150\26200 troveremmo quello che a mio parere è il vero supportone da tenere sotto osservazione.
Un close settimanale che violasse questa area aprirebbe scenari preoccupanti per il nostro indice aprendo le porte a una possibile inversione di trend, ma come primo effetto avrebbe probabilmente quello di spingere il listino a quota 24750\25000.
Per considerare posizioni rialziste aspetterei la rottura di 27600 punti valutando una nuova presa di profitto a 28100.

Un abbraccio Virtus