Buy & Sell Market screen Goodmorning Piazza Affari ETF DRA e-Learning Segnali Futures Didattica Corsi Dati Finanziari Personal Advisor Certificati Azionari d'epoca
Sponsor
Sponsor
Sponsor

Quotazioni
News Finanziarie

 

Analisi Socotherm

Prezzo: 5,1
Capitalizzazione: 191.7 mln

Analisi Fondamentale
Socotherm Group è uno dei principali operatori mondiali nella produzione e vendita di materiali di rivestimento per condotti per il trasporto di petrolio, gas e acqua.
Il capitale sociale composto da 37.6 mln di azioni dal valore nomiale di 1 euro, è così composto: 58.5% Zenone Soave, 16.5% Fernando Culzoni. 2.43% Fondo Gartimore. Il flottante è pari al 22.57%.
Il 2003 si è chiuso con risultati sostanzialmente in linea con quelli del 2002; ricavi netti 170 mln (150 mln nel 2002), Mol 34.5 mln (35.9 mln), Ebit 22.6 mln (26.5 mln), Utile netto 8.4 mln.
La posizione finanziaria netta risulta negativa per 26.8 mln. Il patrimonio netto è pari a 57 mln.
Il cda ha deliberato un dividendo pari a 0.075 per azione. Il payout è del 33%.
P/e: 22
Rendimento: 1.4%
Ev/Mol: 6.2
Ev/Ebit: 9.5
P/pn: 3.3
Leva finanziaria: 3.29

Stime
Studio Abaxbank:
2004: Fatturato: 197 mln; Mol: 39.6 mln; Ebit: 27.7 mln; Utile netto: 9.2 mln
2005: Fatturato: 223 mln; Mol: 45.8 mln; Ebit: 32.7 mln; Utile netto: 11.9 mln
Studio Ing Barings
2004: Fatturato: 204 mln; Mol: 42.7 mln; Utile netto: 9.7 mln
2005: Fattutaro: 250 mln; Mol: 53.1 mln; Utile netto: 15.8 mln
2006: Fatturato: 287 mln; Mol: 63.7 mln: Utile netto: 20.9 mln

Analisi tecnica
L'analisi grafica evidenzia alcuni elementi; 1: il titolo si trova sui massimi, proprio venerdì ha fatto segnare il nuovo massimo storico 5.14 contro il precedente 5.1 toccato ad inizio anno; 2: che ci è arrivato con volumi record; 3: che gli indicatori si stanno portando velocemente in area ipercomprato, anche se l'RSI 14 è ancora sotto controllo (75).
Dal punto di vista delle serie storiche Socotherm è inserito in una tendenza rialzista. La trendline può essere identificata nella mm100. Dopo una breve periodo di accumulazione, contraddistinto dal cuneo, ha rotto al rialzo questa figura e sembra orientato a toccare nuovi massimi storici.
Inverisone nel caso di rottura al ribasso della mm100.

Conclusione
Se da un lato, l'ottima impostazione grafica suggerisce l'ingresso sul titolo, dall'altro e cioè i fondamentali, soprattutto l'aspetto patrimoniale sconsigliano l'entrata dei "cassettisti".
Le stime sulle redditività futura sono ottime ma non a breve. Il 2004 infatti è previsto un miglioramento in termini di utile pari al 9-15% che non giustifica un ulteriore apprezzamento.
Dunque giudizio buy per i trader. Hold per i cassettisti.

Roberto Vergano
Staff